Condizioni di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

L’Acquirente dichiara espressamente di compiere l’acquisto per fini estranei all’attività commerciale o professionale esercitata.

1. Identità della Venditrice.

Venditrice dei prodotti presenti sul catalogo online del sito web https://www.sognidororelax.it [di seguito il “Sito”] è la ditta BONFANT MICHELANGELO con sede legale in Via Corridoni n.146 – 09134 Cagliari, iscritta presso la Camera di Commercio di Cagliari al numero REA 165085, Partita IVA 02160830929, Codice Fiscale BNFMHL63S16B354E, telefono 070 658438, e-mail info@sognidororelax.it / pec michelangelobonfant@pec.it[di seguito indicata anche come “Fornitore”]

2. Caratteristiche essenziali del servizio.

La ditta Bonfant Michelangelo attraverso il Sito propone un catalogo di prodotti (Materassi, Reti, Letti, Guanciali, Biancheria per il Letto, Copri Materassi, Piumoni, Trapunte, Coperte, Poltrone Relax, Divani Letto, Accessori, ecc.) da essa commercializzati. Le Condizioni Generali di Vendita qui di seguito riportate regolano la vendita e la fornitura dei prodotti, da parte di Bonfant Michelangelo al Cliente, con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito, conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03)
L’utente è tenuto, prima di accedere ai prodotti offerti dal sito, a leggere le presenti Condizioni Generali di Vendita che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento dell’acquisto.
Il Fornitore si riserva il diritto di modificare le condizioni generali di vendita previo avviso che verrà pubblicato sul Sito.
Il Sito e i Prodotti non possono essere intesi come offerta al pubblico ma quali semplice invito rivolto al Cliente a formulare un’offerta. Ciascun ordine trasmesso dal Cliente a Bonfant Michelangelo costituisce proposta contrattuale del primo con l’effetto che la stessa sarà vincolante per Bonfant Michelangelo solo in seguito al ricevimento da parte del Cliente della comunicazione di accettazione della medesima.

3. Uso del servizio.

Procedura di scelta del Prodotto. Prima di iniziare la procedura di acquisto, il Cliente dovrà selezionare i Prodotti che intende acquistare. A tal fine nella scheda di ogni Prodotto è visibile un pulsante “aggiungi al carrello”: cliccando sul pulsante questo viene automaticamente inserito nel carrello. Tale procedura deve essere ripetuta per ogni Prodotto che si intende acquistare.
Procedura di acquisto. Cliccando sull’icona “Invia l’ordine” ha inizio la procedura di conferma dell’ordine. Vengono richieste le informazioni per la fatturazione. I dati inseriti in questa sezione saranno quelli utilizzati al momento della fatturazione. La fattura sarà inviata per posta elettronica all’indirizzo indicato dal Cliente. E’ molto importante che siano verificate la correttezza del nome della persona fisica o della denominazione della persona giuridica e delle altre informazioni fornite (indirizzo, CAP, Codice Fiscale o Partita IVA) poiché tali dati varranno, a tutti gli effetti, ad individuare il soggetto titolare dell’acquisto dei Prodotti. Si avvisa il Cliente che i dati della fatturazione e quelli di consegna dei Prodotti possono anche non coincidere: occorre pertanto verificare con attenzione la compilazione dei dati inseriti.
Modalità di pagamento. Il pagamento può essere effettuato mediante Bonifico bancario: dopo aver effettuato l’ordine, riceverete tutte le informazioni necessarie in merito al trasferimento. L’ordine sarà spedito solo dopo che il pagamento sarà confermato. Pagamento online – Paypal: PayPal consente di fare pagamenti online in assoluta sicurezza. È possibile utilizzare i fondi disponibili sul tuo conto PayPal per effettuare il pagamento, oppure è possibile pagare direttamente con carta di credito, anche se non si dispone di un account PayPal. Con PayPal, devi solo inserire i tuoi dati di carta di credito una volta, perché le informazioni vengono salvate e perfettamente protette sul server di PayPal. Il sistema calcolerà automaticamente l’importo complessivo dell’ordine ivi comprese gli eventuali costi aggiuntivi (spese di spedizione, di transazione e/o assicurazione della merce).
Prezzo. Viene visualizzato l’importo complessivo dell’ordine.
Invio dell’ordine. Per inviare l’ordine, fare clic sull’icona “Conferma Ordine”.
Conclusione del contratto. Il contratto di acquisto si intende concluso con l’accettazione dell’ordine del Cliente da parte di Bonfant Michelangelo. L’accettazione viene espressa mediante conferma spedita all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente. Il messaggio di conferma riporterà la data dell’ordine e un Numero Ordine Cliente, da utilizzarsi per ogni ulteriore comunicazione con il Fornitore. Tale messaggio riprodurrà tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare immediatamente e non oltre 48 ore lavorative dalla ricezione del messaggio eventuali correzioni. Il Cliente, conclusasi la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica del proprio ordine e della relativa conferma e a conservare le vigenti condizioni generali di vendita.
Il contratto dopo la sua conclusione sarà archiviato in forma elettronica e i dati dello stesso saranno accessibili dal personale preposto da Bonfant Michelangelo alla sua esecuzione o da eventuali terzi incaricati di darvi esecuzione. Pertanto con l’invio dell’ordine il Cliente autorizza l’uso da parte di Bonfant Michelangelo dei dati ivi riportati per la conclusione e la esecuzione della fornitura dei Prodotti.
In caso di indisponibilità dei Prodotti, Bonfant Michelangelo provvederà ad informare il Cliente con la massima sollecitudine possibile e a rimborsagli le somme eventualmente già corrisposte a fronte della fornitura non eseguita senza diritto da parte del Cliente ad alcun indennizzo o risarcimento di danni.

4. Tempi e Modalità della Consegna

Il Fornitore provvederà a consegnare i prodotti ordinati al trasportatore, entro 2 giorni per i prodotti disponibili in magazzini, ovvero entro 20 giorni dal momento della ricezione del pagamento per gli articoli su ordinazione o non disponibili. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di rispettare tali termini, sarà data comunicazione al Cliente tramite e-mail.
I tempi di trasporto variano da 2 a 4 giorni lavorativi a seconda delle zone. La consegna standard sarà effettuata a “bordo camion”, quindi non è inclusa la consegna “al piano” o dentro casa. E’ possibile richiedere la consegna “al piano” con un supplemento di prezzo.
Le spese di spedizione sono gratuite per l’Italia, escluse Città del Vaticano, San Marino, Livigno, Campione d’Italia, zone Franche, Venezia, Isole minori e zone disagiate.
Preghiamo inoltre di verificare che non esistano eventuali cause ostative o problemi che dovessero rendere difficoltosa o impossibile la consegna (ad es. zone soggette a divieto di transito di automezzi, zone pedonali, strade strette, presenza di scale a chiocciola)
Per questo chiediamo di specificare preventivamente la presenza di situazioni che possano limitare o bloccare la consegna dei prodotti

5. Prezzi

Tutti i prodotti sono descritti in maniera dettagliata (qualità, caratteristiche, prezzo). La scheda d’ogni prodotto indica il prezzo di vendita al pubblico, IVA inclusa, espresso in Euro. Non sono inclusi, invece, i costi aggiuntivi che, se dovuti, verranno visualizzati prima della conferma dell’ordine.
In caso di errore nell’indicazione dei prezzi il Fornitore avviserà prima possibile l’acquirente, consentendo la conferma dell’ordine al giusto importo, o l’annullamento. Non sussisterà per il Fornitore l’obbligo di evasione dell’ordine al prezzo indicato erroneamente.
I prezzi possono variare in qualsiasi momento, ma i cambiamenti non si applicano agli ordini confermati.

6. Limitazioni di Responsabilità

Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub-fornitori.
Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.
Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base alla ordinaria diligenza.
In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

7. Responsabilità da Difetto, Prova del Danno e Danni Risarcibili: gli Obblighi del Fornitore

Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al danneggiato, entro il termine di tre mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene.
La suddetta richiesta, da parte del danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.
Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.
Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.
In ogni caso il danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.
Il danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all’uso o consumo privato e così principalmente utilizzata dal danneggiato.
Il danno a cose di cui all’art. 123 del Codice del consumo sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro trecentottantasette (euro 387).

8. Garanzia e Modalità di Assistenza

Il Fornitore risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di due anni dalla consegna del bene.
Ai fini del presente contratto si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze: a) sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello; c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull’etichettatura; d) sono altresì idonei all’uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.
L’Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.
In ogni caso, salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.
In caso di difetto di conformità, l’Acquirente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del Consumo.
La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo Raccomandata A.R., al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.
Il prodotto in garanzia dovrà essere inviato, a spese del cliente, adeguatamente imballato presso la sede logistica: BONFANT MICHELANGELO Ex SS 131 Km. 10 09028 SESTU (CA). Ulteriori danni causati da imballaggio scadente o dal trasportatore (qualsiasi esso sia) non sono coperti da garanzia. In quel caso l prodotto non verrà accettato ai fini della garanzia e verrà rispedito al mittente previo pagamento delle spese di spedizione.
La spedizione del prodotto o l’eventuale ritiro presso il cliente è sempre a carico del cliente. Se, in seguito all’ispezione del prodotto, viene riscontrato un difetto coperto da garanzia, si provvederà alla riparazione o sostituzione del prodotto ed alla sua rispedizione senza ulteriori spese.
Qualora il vizio o difetto non sia coperto da garanzia, il costo della sostituzione effettuata ed il costo del trasporto per la restituzione del prodotto verrà addebitato al cliente.
Un irregolare utilizzo del prodotto, non rispettando le Norme di Uso e Manutenzione implica una cessazione dell’effetto della Garanzia.
Qualora la riparazione e la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose, o il Fornitore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine di cui al punto precedente o, infine, la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata abbiano arrecato notevoli inconvenienti all’Acquirente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. L’acquirente dovrà in tal caso far pervenire la propria richiesta al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento.
Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione del bene difettoso. Sarà in tali casi onere dell’Acquirente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate al Fornitore.

9. Diritto di recesso

Il solo consumatore (cioè colui che acquista per scopi estranei dall’attività professionale o imprenditoriale eventualmente svolta) ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni lavorativi decorrente dalla data di ricevimento dei Prodotti. Tale norma troverà applicazione solo per Prodotti consegnati a domicilio e non per Prodotti ritirati presso i Punti Vendita di Bonfant Michelangelo.
Nel caso in cui il Fornitore non abbia soddisfatto gli obblighi di informazione su esistenza, modalità e tempi di restituzione o di ritiro del bene in caso di esercizio del diritto di recesso di cui all’art. 52 del Codice del Consumo, il termine per l’esercizio del diritto di recesso è di 14 giorni + 12 mesi e decorre dal giorno del ricevimento dei beni da parte del consumatore. Se, entro i 12 mesi, il Fornitore informa il Cliente sul diritto di recesso, allora il Cliente può recedere entro 14 giorni dal giorno in cui ha ricevuto le informazioni.
Il Cliente riconosce espressamente che l’indicazione nell’ordine di acquisto di un numero di partita IVA lo qualifica automaticamente come professionista.
Il diritto di recesso potrà essere validamente esercitato soltanto se ricorreranno le seguenti condizioni:
– il diritto potrà essere esercitato esclusivamente in relazione ai Prodotti acquistati nella loro interezza;
– i Prodotti acquistati dovranno essere resi nel medesimo stato in cui sono stati ricevuti, dovranno essere integri e restituiti nella confezione originale sigillata, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria). I prodotti resi con imballo aperto o lacerato non verranno accettati.
– qualsiasi prodotto con chiari segni di utilizzo (es. peli, capelli, trucco, aloni, macchie o qualsiasi altro elemento differente dal prodotto stesso), lavaggio danneggiamento o alterazione non verrà rimborsato. Lo scopo del diritto di recesso è di dare al Consumatore la possibilità di esaminare il prodotto come se fosse in un negozio, non quello di utilizzare un prodotto a titolo gratuito
– il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il menzionato termine di 14 giorni lavorativi, di una comunicazione scritta al Fornitore mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento a Bonfant Michelangelo Via Corridoni n.146 09134 Cagliari. La raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all’ufficio postale accettante entro i 14 giorni lavorativi dalla consegna della merce. La comunicazione può essere inviata anche tramite posta elettronica a: info@sognidororelax.it purchè tale comunicazione sia confermata entro le 48 ore successive con l’invio della raccomandata a.r. all’indirizzo indicato precedentemente.
Il Cliente non potrà esercitare il diritto di recesso per beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati.
Qualora per effetto del recesso il Cliente debba provvedere alla restituzione dei Prodotti, quest’ultima dovrà avvenire contestualmente alla comunicazione di recesso.
La merce dovrà essere restituita presso la sede logistica: BONFANT MICHELANGELO Ex SS 131 Km. 10 09028 SESTU (CA)
Le sole spese dovute dal consumatore per l’esercizio del diritto di recesso sono le spese dirette di restituzione dei Prodotti al mittente.
I Prodotti resi viaggeranno a rischio e pericolo del Cliente fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel magazzino di Bonfant Michelangelo. In caso di danneggiamento dei Prodotti durante il trasporto di reso, Bonfant Michelangelo darà comunicazione al cliente dell’accaduto (entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento dei Prodotti nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato): in questa eventualità, il Prodotto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione con conseguente inefficacia del recesso già esercitato.
Al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati, Bonfant Michelangelo provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 30%, quale contributo alle spese di ripristino oppure alla restituzione del bene.
Bonfant Michelangelo non si farà carico in nessun modo di danneggiamenti, furti o smarrimenti dei Prodotti restituiti mediante spedizioni non assicurate.
In caso di recesso esercitato dal consumatore correttamente, Bonfant Michelangelo rimborserà tutte le somme versate dal consumatore. Il rimborso avverrà gratuitamente, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro 30 giorni dalla data in cui Bonfant Michelangelo sarà venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato.
Nel caso di inefficacia del diritto di recesso, Bonfant Michelangelo provvederà a restituire al Cliente i Prodotti acquistati, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

10. Reclami e contatti

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi a:
Sede Legale: Bonfant Michelangelo Via Corridoni, 146 09134 Cagliari
Sede Amministrativa, Commerciale, e Centro di Assistenza: Sognidoro di Bonfant Michelangelo Via Cino da Pistoia, 18 09128 Cagliari Tel. / Fax: 070658438 e-mail: info@sognidororelax.it
Sede Logistica: Sognidoro di Bonfant Michelangelo Ex SS 131 Km. 10,00 09028 Sestu (CA) Tel. 0704512110

11. Acquisti effettuati tramite accessi pubblici

Si avvisa il Cliente che Bonfant Michelangelo si avvale di “cookies” – ovvero di piccoli file di dati che contengono riferimenti alle informazioni relative allo username fornito dal Cliente e archiviate nei suoi server fissi – per migliorare e facilitare la navigazione del Sito da parte del Cliente. Per tale ragione, nel caso di acquisti effettuati dal Cliente tramite “Internet Point” ovvero tramite altri accessi pubblici si raccomanda il Cliente di cancellare i predetti cookies e di chiudere il browser al termine della operazione di acquisto. In difetto i dati personali del Cliente potrebbero essere visualizzati dagli utenti successivi

12. Obblighi del Cliente

Il Cliente si impegna a non porre in essere nessuna delle seguenti condotte durante l’uso del Sito:
– falsificare la propria identità personale;
– trasmettere qualsivoglia materiale, ovvero promuovere links con contenuti osceni, volgari, fraudolenti, diffamatori, calunniosi, minatori, riservati, illegali ovvero diversamente riprovevoli;
– molestare, insidiare, minacciare, mettere in imbarazzo o provocare difficoltà o disagio ad altri partecipanti, utenti, ovvero altre persone fisiche o giuridiche;
– tentare di trasmettere qualsiasi cosa che sia tecnicamente pericolosa, compresi a titolo meramente esemplificativo, virus, “trojan horses” bombe logiche, worms, componenti pericolosi ovvero altri strumenti che possano provocare distruzione o dissesto del supporto e del sistema informatico;
– promuovere catene di lettere o schemi piramidali di corrispondenza o materiale pubblicitario, inviare o trasmettere qualsiasi tipo di materiale promozionale non richiesto ovvero qualsiasi altra forma di sollecitazione non richiesta;
– violare il diritto alla protezione dei dati personali e qualsiasi altro diritto personale di esclusiva di qualsiasi persona fisica o giuridica
– porre in essere comportamenti che in qualsiasi modo siano in violazione della normativa vigente. Il Cliente è responsabile per il contenuto di qualsiasi contributo ovvero messaggio inviato sul Sito. Il Cliente può inviare solo i dati personali strettamente funzionali alla finalità della comunicazione inviata, a condizione che tale finalità sia ammessa ai sensi delle presenti condizioni generali e di quanto riportato sul Sito. Il Cliente non deve inviare dati sensibili propri ovvero di terzi. Eventuali dati sensibili ricevuti tramite il Sito saranno immediatamente cancellati in modo permanente da Bonfant Michelangelo e non saranno in nessun modo oggetto di trattamento. Il Cliente non può inviare sul Sito informazioni riservate relative a terzi.

13. Composizione delle Controversie

Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite alla Camera di Commercio di Cagliari e risolte secondo il regolamento di Conciliazione dalla stessa adottato.
Qualora le parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore.
Le presenti condizioni generali sono regolate dalla legge italiana. Ferma restando l’inapplicabilità delle disposizioni inderogabili di legge poste a tutela dei consumatori, qualsiasi controversia non relativa ai consumatori comunque connessa con le presenti condizioni generali sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Cagliari.